Aguzza la vista: mirtilli di stagione

A partire dal mese di Luglio, sui banchi del mercato abbondano susine, pesche, albicocche e soprattutto mirtilli.

A cura della redazione 29 Jun 2017
Aguzza la vista: mirtilli di stagione

Questi ultimi, che durante l'estate colorano le distese dei falsipiani di montagna, appartengono alla famiglia delle Ericacee. Grazie alle loro proprietà antiossidantiantinfiammatorie e vasodilatatorie, sono un toccasana per chi soffre di affezioni al sistema cardiocircolatorio. Ricchi di vitamina A, C e B (in misura minore) e di un flavonoide idrosolubile conosciuto come mirtillina, che svolge una efficacissima ed essenziale azione di contrasto per la fragilità capillare, aiutando a rigenerare la porpora retinica degli occhi, fondamentale per la visione “notturna”. Ebbene sì, non si tratta di un falso mito: il mirtillo aguzza la vista, in particolare in condizioni di scarsa luminosità. E, grazie al gemmoderivato, aiuta inoltre a prevenire numerosi altri disturbi, sfruttando l’azione regolatrice del mirtillo, antiossidante e antinfiammatoria. Proprio per questo, nella sua forma più pura è ampiamente utilizzato per combattere la sindrome da intestino irritabile. La sua azione benefica aiuta infatti a sfiammare le pareti e a normalizzare il regolare funzionamento di intestino e colon.

DBN Magazine Partner

Articoli correlati

  • Aguzza la vista: mirtilli di stagione Spesa di stagione: pistacchi energetici per le feste... E per il freddo

    Comprare frutta e verdura di stagione è una delle prime semplici regole per:

    • ridurre l’impatto ambientale

    • alimentarci in modo sano e naturale

    • variare la nostra dieta seguendo la natura

    • risparmiare soldi

    ...e se utilizzate un coltello di ceramica e consumate le verdure crude otterrete il massimo risultato.

  • Aguzza la vista: mirtilli di stagione Bellezza di stagione: l'arancia

    Un'arancia al giorno promuove la formazione del collagene, migliora la circolazione, spazza via i radicali liberi, previene le macchie cutanee e rafforza i capillari. Insomma questo frutto così comune sulle nostre tavole è davvero prezioso per la nostra bellezza sia mangiato sia spalmato

  • Aguzza la vista: mirtilli di stagione Curarsi con le crucifere

    Cavoli, verze e cavolfiori sono in genere poco apprezzati per l'odore solforoso che sprigionano durante la cottura. Ecco qualche trucco per eliminare questo inconveniente e godere appieno delle tante proprietà benefiche per la salute dell'apparato gastrointestinale e nella prevenzione dei tumori

Contatti

Via Taormina, 11 - 20159 Milano
Mobile: 3927293728

Resta in contatto:

Informazioni:

Copyright © NaturalMag. Tutti i dirittti sono riservati.
E' vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione della casa editrice.
Designed by Movie&Web